miscellanea

Battesimo: come organizzare una festa perfetta

La nascita di un figlio è un evento unico nella vita che riempie il cuore dei genitori di un’immensa felicità. Diventare genitori significa anche assumersi pienamente la responsabilità e il compito di occuparsi della crescita di un’altra vita, che avrà bisogno di amore, dedizione e attenzioni.

I passi principali per l'evento perfetto

L’arrivo di un figlio è un momento davvero speciale e dopo i primi tempi trascorsi tra cambi di pannolino, poppate e a volte notti insonni, bisogna iniziare a pensare all’organizzazione del battesimo roma. Di seguito sono illustrati i passaggi principali per organizzare una festa perfetta.

  • Scegliere la chiesa dove verrà celebrata la cerimonia, che può essere quella del quartiere in cui si abita oppure un’altra chiesa, in questo caso però il parroco della parrocchia di residenza dovrà rilasciare ai genitori un nullaosta, da consegnare alla struttura scelta.

  • Stabilire la data dell’evento, ovviamente tenendo conto della disponibilità della chiesa prescelta e dei propri impegni.

  • Stilare la lista degli invitati.

  • Trovare una struttura dove festeggiare il battesimo dopo la cerimonia religiosa, che può essere un ristorante ma anche una semplice sala dove allestire un buffet per gli ospiti. Nel secondo caso è necessario contattare eventuali ditte di catering e fare dei preventivi sul costo del rinfresco, che può essere a base di cibi freddi, come i classici tramezzini, panini, pizzette ecc., oppure contenente cibi caldi, ad esempio pasta, arrosti ecc. E’ importante tenere in considerazione la presenza di eventuali ospiti che hanno intolleranze o allergie alimentari importanti, come la celiachia e ordinare cibi adatti alle loro esigenze. Nel caso in cui alla festa siano presenti molti bambini è consigliabile scegliere una struttura che abbia a disposizione dello spazio per farli giocare oppure contattare un animatore, che si occuperà dei piccoli durante la festa.

  • Contattare tutti gli invitati, è possibile farlo telefonicamente, personalmente oppure tramite degli inviti da far recapitare a casa. E’ importante chiedere agli invitati di comunicare la presenza o meno alla festa entro una determinata data, in modo da poter capire o ordinare una quantità di cibo e bevande sufficienti.

  • Trovare le bomboniere o qualsiasi presente si voglia regalare agli invitati come ricordo del giorno del battesimo, ad oggi anche online si trovano moltissime idee originali e anche poco costose per fare una bella figura. 

  • Scegliere l’abito da far indossare al bimbo, nel caso si decida per un classico abito da cerimonia è consigliabile portare anche un cambio di vestiti più comodo per il bambino da fargli indossare durante il rinfresco

  • Decidere gli abiti che indosseranno i genitori, comprensivi di tutti gli accessori, come la borsa, le scarpe, gli orecchini, ovviamente sceglieteli in base alla tipologia di evento che avete programmato. Eleganti per una festa più formale, più casual se si tratta di un festeggiamento informale. L'importante è sceglierli con cura perchè sarete, insieme al vostro bambino, i protagonsiti dell'evento.