miscellanea

Gita in mountain bike: cosa portare sempre con se

Gli amanti delle escursioni in sella ad una mountain bike sono molto numerosi, una bella pedalata immersi nella natura è proprio quello che ci vuole per staccare la spina dalla routine quotidiana, che spesso può essere fonte di stress e ricaricare le batterie. Le escursioni in bicicletta sono particolarmente indicate durante la stagione primaverile ed estiva, periodo in cui le temperature sono miti, ci sono poche probabilità di incontrare temporali, le ore di sole e luce sono maggiori rispetto all’inverno e all’autunno. E’ anche vero che gli amanti della bicicletta e i biker più esperti non si fanno spaventare proprio da nulla e fanno escursioni in tutti i giorni dell’anno.

Attrezzatura necessaria

Prima di intraprendere un’escursione in bicicletta è fondamentale acquistare un abbigliamento mountain bike adatto e una serie di oggetti e attrezzature utili durante il tragitto che sono illustrate nell’elenco che segue.

  • Mantellina o k-way utile in caso di pioggia improvvisa.

  • Cibo e acqua sufficienti, durante il tragitto potrebbero non essere presenti aree di ristoro.

  • Sali minerali.

  • Camera d’aria di ricambio.

  • Kit di riparazione contro le forature e una bomboletta per gonfiare la gomma.

  • leva gomme possibilmente in materiale plastico.

I biker si avventurano spesso lungo nuovi percorsi e trascorrono molte ore all’aperto, purtroppo le probabilità di avere degli imprevisti sono numerose, proprio per questo è importante non farsi trovare mai impreparati. Per un biker uno dei problemi legati al portare con sé numerosi oggetti è il loro peso, che può essere causa di una sforzo fisico maggiore durante la pedalata ma anche di incidenti, ma grazie ai pratici e comodi borselli che si mettono sotto la sella è possibile risolvere facilmente il problema. Nel caso in cui l’escursione in mountain bike diventi una vera e propria vacanza è importante essere muniti anche di un copertone di ricambio, uno sgrassante e pulitore per la trasmissione, un cavalletto di supporto per eseguire un’eventuale manutenzione e un lubrificante. E’ importante sapere che prima di intraprendere questo genere di viaggio è fondamentale controllare lo stato generale della mountain bike, pulire e trattare con un apposito lubrificante tutte le parti meccaniche. Il controllo della bicicletta deve prevedere anche il serraggio della viteria. Il controllo dello stato generale della mountain bike è fondamentale perché consente di evitare fastidiosi contrattempi o imprevisti e permette di effettuare l’escursione in maggiore sicurezza.