Benessere

Il percorso Kneipp: sveliamone i segreti

Il percorso Kneipp è uno speciale trattamento che si basa sull’utilizzo di erbe medicinali, acqua, attività fisica, alimentazione sana ed equilibrio. E’ stato ideato da Sebastian Kneipp nel XIX secolo e sempre più persone apprezzano i suoi benefici. E’ importante sapere che sono sempre più numerose le Spa ed i centri benessere che si sono attrezzati per poter offrire una piccola parte del percorso ai propri ospiti, che si basa soprattutto sull’idroterapia e sulla fitoterapia. Sono sempre più numerose inoltre le persone che decidono di creare una piccola spa in casa propria, grazie a dei particolari lavori di ristrutturazione bagno roma. Il percorso Kneipp non deve essere considerato un percorso benessere ma una vera e propria filosofia di vita, in cui l’uomo riesce profondamente a fondersi con la natura e l’ambiente.

Caratteristiche dell’idroterapia

Sebastian Kneipp era dell’opinione che l’acqua è un perfetto conduttore che può essere usato per risvegliare e migliorare la circolazione e rendere più forte il sistema immunitario di ogni individuo. Di seguito sono illustrati alcuni dei numerosi trattamenti che prevede l’idroterapia.

  • Bagno in acqua gelata delle braccia, ideale per alleviare il senso di stanchezza. E’ consigliabile sottoporsi a questo genere di trattamento durante la mattina oppure nel pomeriggio.

  • Passeggiate nell’acqua molto efficaci per scaricare lo stress e la tensione, disturbi del sonno, problemi legati all’eccessiva sudorazione ecc. Questo particolare genere di camminate ha benefici anche sull’intero sistema nervoso. In alcuni centri benessere è possibile effettuare le passeggiate su dei ciottoli, l’importante è che l’acqua arrivi due palmi sotto il ginocchio.

  • Bagnare le gambe alternando getti di acqua calda a getti di acqua fredda, in questo modo si favorisce la circolazione.

  • Passeggiate scalzi sulla rugiada, sono ottime per rinforzare le vene e rendere migliore la circolazione.

Fitoterapia

La fitoterapia si basa sull’utilizzo di erbe medicinali, che sono illustrate nell’elenco che segue.

  • Il finocchio.

  • L’arnica Montana.

  • Il tarassaco.

  • Il rosmarino.

  • L’assenzio.

  • Il sambuco.

Il metodo Kneipp riconosce una grande importanza alla pratica di un’attività fisica, preferibilmente da seguire all’aperto, ad esempio la corsa, a stretto contatto con la natura. Kneipp, come numerosi medici di tutto il mondo, vede nello sport un ottimo rimedio per bruciare una parte delle calorie assunte con il cibo, quindi tenere sotto controllo il peso corporeo, ridurre il livello di colesterolo, diminuire le probabilità di avere importanti patologie a carico del sistema cardio-circolatorio. E’ fondamentale seguire anche un’alimentazione corretta e bilanciata, che preveda il consumo di abbondanti porzioni di frutta e verdura e di tutte quelle sostanze di cui il corpo ha bisogno per funzionare al meglio.