Food and Beverage

Lasagne ricotta e spinaci: la ricetta con la besciamella

Lasagne ricotta e spinaci: la ricetta con la besciamella

Facile 30min Per 4 persone kcal 500

ingredienti

  • Spinaci 1 kg • 24 kcal
  • Ricotta 300 gr • 146 kcal
  • Latte 550 ml • 49 kcal
  • Burro 60 gr • 750 kcal
  • Farina tipo 00 60 gr • 517 kcal
  • Pasta per lasagne, 500 gr • 365 kcal
  • Olio extravergine di oliva qb • 270 kcal
  • Sali qb

Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le lasagne ricotta e spinaci sono un primo piatto gustoso e sano e possono considerarsi l’alternativa vegetariana alle classiche lasagne al ragù della domenica. La besciamella serve a donare cremosità al piatto e, quindi, per non lasciare le lasagne troppo secche.

Come preparare le lasagne ricotta e spinaci.

Lessate gli spinaci in abbondante acqua salata (1). Una volta pronti strizzateli in un panno in modo che perdano l’acqua in eccesso (2) e metteteli in una ciotola. Nel frattempo preparate la besciamella, scaldando prima il latte in un bollitore. In un pentolino a parte fate sciogliere il burro e unite la farina (3). Iniziate subito a mescolare con una frusta a mano. Aggiungete il latte caldo e, continuando a mescolare, lasciate cuocere per altri cinque minuti fino a che non diventa cremosa.

Quando la besciamella è pronta (4) versatela in una ciotola e copritela con la pellicola alimentare, in modo che non si formi la pellicina in superficie. Agli spinaci aggiungete la ricotta e mescolate per bene in modo che si amalgamino (5). Salate e pepate gli spinaci (6).

Componete gli strati di lasagne. In una teglia da forno spalmate sul fondo due cucchiai di besciamella (7) e posizionatevi sopra uno strato di pasta (8). Mettete gli spinaci e stendeteli su tutta la superficie della pasta. Mettete qualche cucchiaio di besciamella e coprite con parmigiano grattugiato (9). Continuate a comporre gli strati seguendo questo schema. Aggiungete un bicchiere di acqua nella teglia e infornate a 180° per circa 30 minuti. Servite le lasagne ricotta e spinaci ancora calde.

Consigli.

Le lasagne ricotta e spinaci è un piatto della tradizione natalizia e si può consumare la sera della vigilia di Natale perché si mangia magro. Potete, però, personalizzarla aggiungendo la mozzarella o il sugo.

Come conservare le lasagne di spinaci e ricotta.

Le lasagne avanzate possono essere messe in un contenitore ermetico e conservate in frigorifero per non più di due giorni.

Fonte: Lasagne ricotta e spinaci: la ricetta con la besciamella