Food and Beverage

Pasta e ceci: la ricetta rustica che farà impazzire tutti

Pasta e ceci: la ricetta rustica che farà impazzire tutti

Facile 30 Per 4 persone kcal 160

ingredienti

Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta e ceci è un primo piatto della tradizione italiana dal sapore irresistibile le cui origini sono rivendicate da più regioni, dal Lazio alla Sicilia passando per la Campania. La ricetta si prepara con ingredienti semplici ed è ben bilanciato dal punto di vista nutrizionale perché ricco di proteine, fibre e, ovviamente, carboidrati.

Come preparare pasta e ceci.

Preparate il soffritto: sbucciate le carote, tagliatele a fettine sottilissime insieme alla cipolla e al sedano (1), precedentemente lavate. Raccogliete in una pentola ampia dai bordi alti e condite con l’olio extravergine d’oliva (2). Affettate la pancetta affumicata (3) aiutandovi con un tagliere

e aggiungetela al soffritto (4). Mescolate con un mestolo di legno e aggiungete il rosmarino ed il sale (5). Unite la passata di pomodoro (6). 

A questo punto versate i ceci che avrete cotto la mattina dopo averli lasciati di notte in ammollo (7). Aggiustate ancora di sale (8) e versate acqua. Per ultima buttate la pasta (9) e mescolate in modo che cuocia insieme al resto degli ingredienti. Servite la pasta e ceci nei piatti ancora calda. 

Consigli.

Indubbiamente i ceci precotti sono più sbrigativi di quelli secchi perché riducono i tempi di preparazione ma, se amate il gusto tradizionale, è bene che usiate quelli secchi. La consistenza della pasta e ceci è molto importante: non deve sembrare né troppo liquida né troppo asciutta. Dovrete essere voi a calibrare la giusta consistenza in fase di cottura. Nella pasta e ceci gli amanti incalliti della tradizione aggiungono i filetti di acciuga ma non siete costretti a farlo se non rientra tra i vostri gusti preferiti. Altra chicca è aggiungere una spolverata di peperoncino alla fine della cottura per un sapore piccantino.

Varianti.

La versione più conosciuta è senza dubbio la pasta e ceci alla romana, seguita dalla versione alla napoletana. Quest’ultima ha un sapore molto mediterraneo grazie all’aggiunta del basilico fresco. Piace molto anche la versione di pasta ceci e patate, più pesante ma comunque bilanciata e salutare.

Conservazione.

La pasta e ceci si conserva in frigorifero anche per quattro giorni dal giorno della preparazione. Non fate passare troppi giorni dalla preparazione perché, specialmente in estate, potrebbe diventare acida per la presenza del pomodoro.

Fonte: Pasta e ceci: la ricetta rustica che farà impazzire tutti

Post Comment