Serie tv, cosa vedere questa estate

Serie tv, cosa vedere questa estate

Perché non dedicarsi alla scoperta (o riscoperta) di qualche serie tv sotto l’ombrellone questa estate? Esistono talmente tante serie tv interessanti e per ogni gusto che è impossibile seguirle tutte durante l’inverno e allora la bella stagione, quando si fa anche un po’ più fatica ad addormentarsi la sera, è il momento perfetto per dedicarsi a qualche bella storia che avevamo perso fino a ora. C’è anche chi decide di ritagliarsi qualche ora per nuovi videogiochi, magari per apprezzare la storia di metal gear solid, approfondendola su I Tre Caballeros, ma per una serie tv è sempre l’ora giusta. Vediamo assieme, allora, quale sono le migliori serie tv a cui dedicarci questa estate.

Le vecchie serie da riscoprire d’estate

Tra le serie considerate dei grandi classici di questi ultimi c’è sicuramente The Good Wife, andata in onda negli Stati Uniti dal 2009 fino al 2016, si tratta di un dramma legale che ha per protagonista Julianna Margulies. La serie è stata molto apprezzata dalla critica e dal pubblico, non solo americano. Al centro il sistema legale degli USA e gli intrighi con la politica. Tra i cult c’è anche Narcos, disponibile su Netflix, che rappresenta una delle serie tv più amate di questi ultimi due anni. Un viaggio nella storia di Pablo Escobar, uno dei narcotrafficanti più potenti e conosciuti in tutto il mondo dagli anni Ottanta. Infine, spazio anche ai personaggi fantastici come con la serie Daredevil, la prima firmata Marvel disponibile su Netflix. Criminalità, fantasy e supereroi tutti assieme in una serie da guardare e rivedere.

Due serie tv minori ma da non perdere

Infine, due consigli su delle serie tv magari meno conosciute ma sicuramente molto belle. La prima si chiama True Blood e si ispira alla saga scritta da Charlaine Harris. Vampiri, horror, amore, magia e morte sono gli ingredienti fondamentali di questa serie che è andata in onda negli USA dal 2008 fino al 2014 e in Italia viene offerta solo da Sky. Poi c’è Bloodline, con cui torniamo su Netflix. Una serie tv sicuramente minore alle precedenti ma ben fatta, molto intelligente e seguita. Una storia che si concentra sugli stereotipi della famiglia moderna, tra misteri, segreti e un omicidio che sta al centro di tutta la serie. Si parte dalla fine per raccontare tutta la storia, anche per questo è una serie tv da seguire attentamente, perfetta per le calde notti insonni della prossima estate.