Viaggi e Tempo Libero

Visitare Roma in un giorno

Per visitare una città come Roma si dice che non basti neanche una settimana. Se però capitate, magari per lavoro, nella capitale per un solo giorno approfittate del soggiorno in uno dei day use hotel Roma e con l'occasione visitate le maggiori attrazioni. 

Per una bella visita veloce della città bisogna armarsi di una cartina dettagliata o ancora meglio di una delle tante app che ci spiegano percorsi e luoghi storici della capitale e dopo aver messo ai piedi un paio di scarpe comode  partire per la città.

Itinerari consigliati

Avendo poco tempo a dispozione sarà bene seguire un breve itinerario che include dei lugohi imperdibili. 

Piazza di Spagna

Si tratta di uno dei luoghi più belli della capitale, raggiungibile anche attraverso la fermata della metro Spagna, questa meravigliosa piazza presenta la sua famosa scalinata di Trinità dei Monti e la fontana della Barcaccia, scolpita da Gian Lorenzo Bernini nel 1627. Nota a tutti anche per i negozi delle grandi firme made in italy  presenti nei vicoli limitrofi.

Fontana di Trevi

Nella vicinanze di Piazza di Spagna, percorrendo via del Tritone e della Stamperia, si arriva alla famossissima Fontana di Trevi, resa famosa dai film italiani degli anni '60, come la Dolce Vita di Fellini.

Fontana di Trevi, che si caratterizza per il famoso lancio della monetina all’ interno dell’ acqua, che si dice porti anche  fortuna ed è un rituale che nessuno turista che si trova nella capitale, anche per un giorno o poche ore non può saltare.

Fori Imperiali e Colosseo

Continuando su Piazza Venezia si raggiungono quelli che possono essere considerati i più importanti itinerari della capitale i Fori Imperiali e il Colosseo.

Qui si può respirare il sapore della Roma antica, i Fori Imperiali sono delle piazze risalenti al periodo che va dal 46 a.C al 113 d.C  e servivano per celebrare le grandi vittorie degli imperatori in giro per il mondo.

Proseguendo sulla via dei Fori si trovano l’Arco di Costantino e il Colosseo conosciuto come Anfiteatro Flavio,  il luogo dove combattevano i gladiatori ed ogni turista che si rispetti deve entrare all’ interno per ammirarne la magnificenza.

Pantheon

Il Pantheon è uno dei più belli monumenti della città, e rappresenta il tempio degli dei costruito durante il periodo augusteo  e dopo aver subito diversi incendi nel corso degli anni è stato ristrutturato dall’ imperatore Adriano  e convertito poi in una Chiesa dal nome Santa Maria e Martiri nel VII secolo d.C.